Gioventù al potere, Kyle Chalmers vince i 100 stile

Il commento di Swimbiz: Debuttante a un'Olimpiade, il diciottenne australiano batte il campione uscente Nathan Adrian.

Copyright foto: Getty

E' la gara regina del nuoto, i 100 m stile libero al maschile. Bellissima e imprevedibile, ed ecco un diciottenne all'esordio olimpico, Kyle Chalmers, trionfare (47"58) a Rio de Janeiro davanti al campione uscente Nathan Adrian (47"85) e al belga Pieter Timmers (47"80). All'ingresso sul bordovasca, il campione di Londra 2012 Adrian entra spavaldo e con andatura caracollante. Ma come per il Chad Le Clos 'boxeur' prima dell sfida con Michael Phelps, anche in questo caso il siparietto non ha portato costrutto. Timmers simbolo di un Belgio cresciuto e velocista, mentre Cameron McEvoy, 7° in 48"12 - saggio fu l'ex azzurro Michele D'Oppido, quando a Swimbiz.it invitò a non darlo come scontato favorito(leggi qui) - abbraccia sportivamente il connazionale Chalmers. Quasi un passaggio di consegne.

moscarella@swimbiz.it