Giù le mani da Federica

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche
Il commento del direttore:
S’inizia la stagione, e Federica Pellegrini?

Chiamatelo come vi pare. Tormentone di fine estate, a tutte mani sulla Fede. Pellegrini si è vista organizzare in bianco il genetliaco (il compleanno dei famosi tanto per intenderci) e boom, succede l’ira di vasca. Perché? Semplicemente il compleanno così organizzato ha un costo, e gli sponsor paganti - compreso il Chi giornale esclusivista - ci sguazzano a modo loro per il ritorno d’investimento. Foto e intervistina esclusiva. Un bagno visto dai vieppiù poco sportivo visto il personaggio, più il gossipparo estremo, con l’ignaro Tomba – sì, proprio lui, la Bomba - a innescare i soliti fidanzamenti utili alla copertina.

Ma il grosso ha da venire con l’ipotesi, esclusiva pure quella, del costume - no non quello bianco della festa - a un passo dal rimanere ad asciugarsi al chiodo. Battono le agenzie e i giornaloni “Pellegrini - Sto pensando seriamente al ritiro”. Urca che notizia, che spacca il fronte e senza verifica diretta tutti si buttano in vasca a crearci ansie da stile poco libero. Noi, nel nostro piccolo, l’abbiamo sentita la Fede(leggi qui), che semplicemente - come è lei nella sua grandezza di atleta - si è limitata a un mero “non è proprio cosi, ho detto che sto decidendo che strade percorrere”. Tradotto da noi fan della Signora dello sport italiano, unica, e ancora per tanto tempo, vera star mondiale della piscina con un chiaro e inequivocabile: giù le mani da Federica, rispetto per la nostra numero uno.

Chi ha interesse a creare questo clima si palesi, e siamo certi il (media) manager della Divina si adopererà per aiutare la comunicazione. Quella vera, senza bombe che in piscina possono lì per lì creare più di un problema, ai fans come a chi investe nel nuoto avendo a tema che la Pellegrini è un patrimonio nazionale che va oltre, ormai leggenda. E la leggenda può chiudere, ma deciderà come lei, ai prossimi Giochi. Per intanto, giù le mani da Federica.

zicche@swimbiz.it