Gran misto all’italiana

Il commento di Swimbiz: Da Anna Pirovano a Costanza Cocconcelli, altra carne al fuoco da aggiungere ai misti. Col sorriso.

Copyright foto: Swimbiz.it

Apertura affidata ancora alla velocità, ai Criteria giovanili di Riccione. Karen Asprissi che spiega nuovamente le ali e domina i 100 farfalla Junior nate 2002 in 58”73, Record della manifestazione. Ma subito riparte il ‘girone infernale’. I misti individuali che, in Italia e nel mondo, negli ultimi anni hanno scoraggiato in molti. Rincuora, pertanto, vedere giovani italiane affrontare la specialità senza paura e distinguersi. Se due settimane fa, a Milano, Ilaria Cusinato sfornava un notevole 4’39”66 nei 400 misti(leggi qui), a Riccione in attesa degli Assoluti si dimostra in forma Anna Pirovano, che ieri in vasca corta ha vinto i 200 misti Cadette (2’09”98) e oggi i 400 (4’38”23). Rincuora, soprattutto, vederla affrontare gare del genere col sorriso, quello che sfoderò la scorsa estate in un Flash Acquatico per Swimbiz.it

 

 

Le fa eco, tra le Juniores classe 2002, Costanza Cocconcelli. Oro in 4’39”77, dopo il Record della manifestazione di ieri nei 200 (2’10”32). Altra carne al fuoco che si aggiunge a Sara Franceschi, alle più esperte Stefania Pirozzi, Luisa Trombetti e compagnia nuotante. Per un grande misto all’italiana.

moscarella@swimbiz.it