I nove di Berlino

federico-1.jpg

Copyright foto: Swimbiz

Difficile sfoltire una rosa che include potenzialmente tutto il nuoto paralimpico italiano. Alla fine, però, il ct Riccardo Vernole ha dovuto prendere una decisione definitiva, per selezionare i 9 campioni per la mission internazionale IDM Berlin 2013. "La scelta è stata davvero complessa - ha dichiarato il ct alla vigilia della convocazione ufficiale - ho analizzato più parametri, uno tra questi la valutazione del Ranking Mondiale 2012/2013. Questo Meeting è il penultimo evento utile per le qualificazioni ai Mondiali di Montreal (12 - 18 agosto nd.r.)”. Ci sarà il medagliato di Londra Federico Morlacchi (foto), insieme a qualche sorpresa “Ho voluto dare l'opportunità alle nuove leve, Gadola, Ghiretti, Ciulli e Taras di fare il loro esordio in Nazionale. Tra i convocati - conclude Riccardo Vernole, di cui faranno le veci in Germania Enrico Testa, allenatore del settore giovanile, Vincenzo Allocco, allenatore nazionale cat. S1 - S10, Federica Fornasiero, allenatore nazionale cat. S11- S13 e il medico federale, dottor Stefano Maria De Luca - anche gli atleti che rappresenteranno l'Italia ai Giochi del Mediterraneo che si terranno a Mersin dal 24 al 30 giugno". Sperando di poter dire, alla fine, missione compiuta.
 
CONVOCATI IDM BERLIN, 23-26 MAGGIO: Francesco Bettella (Aspea Padova), Simone Ciulli (Po.Ha.Fi.), Giulia Gadola (Pol. Bresciana No Frontiere), Giulia Ghiretti (Ego Nuoto), Federico Morlacchi (Polha Varese), Efrem Morelli (Pol. Bresciana No Frontiere), Emanuela Romano (Nuotatori Campani), Fabrizio Sottile (Fiamme Gialle), Valerio Taras (Ssd Santa Lucia Srl Rm).
 
moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram