Il buon maestro Rosolino

Il commento di Swimbiz: Il biondo Max di nuovo in cattedra, stavolta in una scuola elementare di Torino per l'evento "Acquamica Nuoto Anch'io Arena".

Copyright foto: LaPresse

Già tenne lezione alla Bicocca di Milano, stavolta il biondo Max è sceso in... aula per i piccoli studenti della II C all'istituto comprensivo Palmieri - Scuola primaria Alfieri di Torino. Testimonal del progetto “Acquamica Nuoto Anch’io Arena” - che vede anche la partecipazione della Fin e, tramite Kinder+Sport, del brand Ferrero - Massimiliano Rosolino ha consegnato ai bambini il kit del progetto e delle tracce, legate all'acqua e all'ambiente natatorio, da sviluppare in poesie, racconti, disegni “Il nuoto è uno sport completo, straordinariamente salutare: per questo è importante approcciarsi all’acqua già dalla tenera età, facendo pratica col nuoto sin da piccoli – ha dichiarato - un progetto come questo è ideale, perché va incontro alle esigenze delle famiglie e dei bambini, ai quali permette d'imparare le basi di questo sport meraviglioso, a partire dai fondamentali". Un'iniziativa a tappe che, quest'anno, diventa multimediale, documentata da telecamere fino al momento delel cinque 'feste in piscina', in altrettante città italiane, a partire da maggio. E ancora una volta, il nuoto si dimostra capace di calarsi nella comunità ed entrare nelle scuole con i suoi ambasciatori(leggi qui). Acquaticità, stimolo della creatività nei bambini, grandi marchi, manca giusto il tocco calcistico "Torino, capitale europea dello sport - da Rosolino già apprezzata in passato per i suoi impianti(leggi qui) - mi ricorda il mio Napoli, per la grande rivalità con la Juventus". 
 
moscarella@swimbiz.it