Il ritorno di Arianna Castiglioni

Il commento di Swimbiz: Con un gran tempo in vasca corta, la ranista si proietta verso la stagione in lunga.

Copyright foto: Swimbiz.it

E di nuovo suonano, idealmente, le note le ‘Minnie the moocher’. Come agli Europei di Berlino 2014, come la scorsa stagione, riecco Ari Ari, Ari oh!(leggi qui). Al meeting di Lugano, Arianna Castiglioni nuota i 100 m rana in vasca corta in 1’05”44, a un passo dal record italiano di Lisa Fissneider (1’05”28). Dopo Luca Dotto agli Assoluti Invernali(leggi qui), torna un altro tassello della nazionale azzurra che ha saltato la stagione invernale per recuperare al meglio da qualche problema fisico e concentrarsi sulle prossime tappe che porteranno agli Europei di Londra e alle Olimpiadi di Rio. De Janeiro. Due tesserati del Team Lombardia, Davide Cova e la sorpresa degli Assoluti Invernali, Silvia Scalia(leggi qui), si allenano con lei al Team Insubrika, sotto coach Gianni Leoni. In Svizzera, Scalia ha nuotato i 100 dorso in 58”02; Cova ieri 1’58” nei 200 misti, oggi 4’14” nei 400 misti e 59”55 nei 100 rana.
 
moscarella@swimbiz.it