Il Valco acquatico

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche
Il commento del direttore:
Il recupero di un'opera acquatica abbandonata alla nascita è sempre una bella notizia. E ci riempie di ottimismo per il futuro.

Copyright foto: corriere tv

Lo diciamo spesso, quasi un mantra, noi di Swimbiz.it. Più acqua per tutti, nel significato terrestre di più piscine per tutti. Perché di nuoto e di acqua si vive, e sul movimento acquatico spendiamo ogni volta fiumi di parole sul significato più profondo della pratica, tra cultura e formazione. Piccolo preambolo dovuto alla notizia di ieri (leggi qui) sull’apertura, anzi meglio ancora sull’avvio dei lavori, a completamento di un impianto che dal 2009 a Roma è sempre stato lì, assente e incompleto, in abbandono al limite del fatiscente, terribile ferita per una città come Roma che celebrò i fasti acquatici del mondiale nello stesso anno e che non può permettersi di avere ancora cattedrali acquatiche nel deserto.

Da sx, il Presidente Fin Paolo Barelli, la Sindaca di Roma Virginia Raggi e l'Assessore Daniele Frongia

Dieci anni di attesa, per Roma caput mundi, anche natatoria. Il completamento del Polo Natatorio di Valco San Paolo è una bella notizia che riempie di acqua i nostri pensieri futuri, si dice un anno di lavori, per avere con Ostia, Pietralata e la ‘casa’ dei tuffi al Giulio Onesti il quarto centro di eccellenza federale nella Capitale. Si perché il Valco fu fortemente voluto dalla Fin per i mondiali, che ne è concessionaria dell’area e dell’impianto. L’accordo raggiunto tra la Fin del Presidente Paolo Barelli e l’assessore capitolino Daniele Frongia porta il sigillo dell’Ufficio Sport presso la Presidenza del Consiglio. Una sinergia d’intenti che ha rimosso gli ostacoli finanziari e amministrativi con il risultato di far vincere il nuoto di tutti. Un Valco acquatico superato e, se fosse possibile, la vasca esterna da 50 metri potrebbe avere una copertura mobile? Un’idea che lanciamo noi di Swimbiz.it, un apri e chiudi che renderebbe unico il centro federale nel suo genere, dopo tanta e sofferta attesa. Adriano, quello del vallo, Imperatore di Roma, ne avrebbe di che dire.

zicche@swimbiz.it