Il voto di Alex

Il commento di Swimbiz:  Talentuoso e con le idee chiare. Alex Di Giorgio si da il voto e per la 4x200 non la manda certo a dire..

Copyright foto: swimbiz

 "E' stato un inizio di stagione un pò caotico, ma sono contento e fiducioso. Ora andiamo a Chartres, il primo passo per gli assoluti primaverili che daranno l'accesso ai Mondiali di Barcellona". Alex Di Giorgio confessa subito al microfono di Swimbiz qual è il vero obiettivo per il 2013, ovvero il campionato del mondo di Barcellona, appuntamento principe natatorio per il prossimo anno. Di Giorgio però vede anche più vicino, e parlando di Mondiali non dimentica quelli in vasca corta di dicembre ad Istanbul: "E' un mondiale anche quello, e se si va lì, ovviamente ci si va per fare bella figura". Il giovane talentuoso dell'Aniene è felice della stagione appena trascorsa e si dà un bel voto: "Mi darei un 9 e mezzo", ci confida ridendo. Alex ha anche ricordato il progetto della staffetta 4x200 "non ci dobbiamo far trovare impreparati". "Certo"- aggiunge con una punta di polemica- "negli ultimi tempi questa staffetta è stata un po' tralasciata. E di conseguenza non siamo riusciti a migliorare. Mi auguro che questo trend venga modificato". Di Giorgio ha anche assegnato gli Oscar per i nuotatori della stagione olimpica appena trascorsa, e il premio virtuale va a 2 campionissimi giovani."Se dovessi dare questo Oscar, lo darei sicuramente a Chad Leclos e a Missy Franklyn. Sono i 2 campioni del futuro. Mi rivedo un pò in loro. Magari". E noi te lo auguriamo Alex...
 
guarnieri@swimbiz.it