Ilaria Cusinato, nuova vita al Centro Federale di Ostia

Ilaira Cusinato, new entry al Centro Federale di Ostia

Copyright foto: Swimbiz.it

Ilaria Cusinato e Gregorio Paltrinieri
Ilaria Cusinato e Gregorio Paltrinieri

Allenamenti la mattina presto, poi a scuola, accompagnata dallo staff. Il ritorno al Centro Federale, ancora allenamenti, i compiti e un’altra giornata finisce. Per Ilaria Cusinato, più che un nuovo cambiamento sportivo, è Un’altra vita, rispetto a quello che facevo prima. Inoltre qui a Ostia faccio più chilometri, allenamenti più intensi, più palestra…” racconta a Swimbiz.it la giovane veneta, classe 1999. Lo stesso percorso che intrapresero, nel 2011, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti. Alla corte di Stefano Morini non da atleti già formati, ma da adolescenti. Crescendo, letteralmente, al Centro Federale(leggi qui). Protagonista sia ai Giochi Europei di Baku, sia agli Eurojunior della scorsa stagione, membro del progetto giovanile di Fin e Arena "Swim Your Best" l'azzurrina è monitorata con attenzione dalla Federazione.

ilaria-cusinato-2

Non è la sua prima volta Ostia. Già la scorsa stagione fece uno stage al Centro Federale, catturando l'attenzione di Morini che già allora espresse a Swimbiz,it parole di apprezzamento nei suoi confronti “Il mese di dicembre non era stato facile, soprattutto nel nuoto. Avevo conosciuto ‘il Moro’ agli Europei di Netanya e così feci richiesta per provare, per vedere com’erano allenamenti, ambiente, clima – ritmi non semplici da sostenere, ma il sole ostiense aiuta a non pensare alla fatica e il resto lo fa la capacità di adattamento – ora mi sto abituando, mi ricordo che a quello stage era più dura, mentre ora sto prendendo ritmo ed è molto diverso”. Non solo il nuoto tra le passioni d’Ilaria, che ama ballare, a volte anche durante i riscaldamenti. C’è chi lo faceva per migliorare le sue qualità natatorie, come il grande Alex Popov, che affinò la sua straordinaria sensibilità in acqua allenandosi con i ballerini del Bol'šoj “Ma io lo faccio solo perché mi piace, perché mi viene spontaneo. Non prende tempo ed è un bel passatempo”.

moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram