Irresistibile Settebello: gol e spettacolo, vola in semifinale europea

Il commento di Swimbiz: Una fantastica Italia domina per 11-1 la Russia e giocherà ora per le medaglie, agli Europei di pallanuoto a Barcellona.

Copyright foto: Getty Images

Oscar Gonzalo Echenique (Deepbluemedia)

Un grande Settebello conquista l'accesso alle semifinali degli Europei di pallanuoto. Alla Picornell di Barcellona l’Italia sfidava ai quarti la Russia, in un inizio partita a lungo segnato da tensione e difese arcigne, fino al missile scagliato in porta dal Capitano, Pietro Figlioli. ‘Tripletta’ del portiere Marco Del Lungo, che neutralizza altrettante clamorose conclusioni, ma non è da meno il collega Fedotov. Ci pensa Valentino Gallo a scacciare i fantasmi, per il 2-0 di fine quarto. Del Lungo tuttofare, si fa arrotino per sistemare un problema tecnico con la porta, mentre in attacco sono Francesco Di Fulvio e ancora Gallo – splendido il suo diagonale – e Figlioli ad aggiustare il risultato. Ancora Figlioli, cadendo indietro come una guardia Nba dopo il ‘rimbalzo’ di Michael Bodegas, realizza il 6-0 allo scadere dell’intervallo lungo.

Si esalta l'italo-argentino Oscar Gonzalo Echenique: prima una gran parabola interrotta solo dalla traversa, poi il gol in 'no look', senza guardare. C'è giusto spazio per l'unica rete russa e un rigore sbagliato dagli azzurri, ed è già ultimo quarto di gioco: poker di Figlioli, tris di Gallo, rete di Vincenzo Renzuto Iodice, 'schiacciata' di Guillermo Molina Rios Del Lungo in trance agonistica che blocca di tutto, anche un rigore, sanciscono l'11-1 finale. Pochi errori e ancor meno rischi presi, un grande Settebello domina con merito il match. Qualche appunto ancora da limare per i ragazzi del Ct Sandro Campagna e, tra due giorni, sarà già tempo di semifinali e zona medaglie.

moscarella@swimbiz.it