Italnuoto, antidoping anche durante la cerimonia con Renzi

Il commento di Swimbiz: Agli azzurri non è stato neppure permesso di ascoltare l'inno nazionale.

Copyright foto: Coni

“Non hanno permesso loro di rimanere nemmeno due minuti per l’inno nazionale, durante la cerimonia dell’alzabandiera col Premier Matteo Renzi. Diletta Carli, Federico Turrini e poi – dulcis in fundo - cercavano Gregorio Paltrinieri… che è a Santos e aveva regolarmente segnalato la posizione. Tutti, peraltro, già testati quattro giorni fa. Sono le parole dello staff azzurro a Swimbiz.it, dall’atteso incontro tra la delegazione olimpica azzurra e il Primo Ministro a Rio de Janeiro"Un normale controllo dell'antidoping. Tuttavia, essendo fuori orario concordato, avrebbero dovuto almeno lasciare che finisse, nel giro di pochi minuti, la cerimonia istituzionale. E la Carli ha ancora l'ematoma sul braccio per il prelievo di quattro giorni fa".

moscarella@swimbiz.it