La 4×200 va a caccia di una medaglia

Il commento di Swimbiz: Miglior tempo in mattinata per il quartetto composto da Di Giorgio, Maglia, Belotti e Pizzetti

Copyright foto: olycom

Mattinata dedicata alla velocità ed alla 4x200 quella svolta oggi agli Europei di Debrecen. L'attenzione degli appassionati italiani era tutta sulla staffetta maschile. Miglior tempo in  per il quartetto formato da Di Giorgio, Belotti, Maglia e Pizzetti, che, con 7'15"67 ha battuto di un decimo la Germania, che metteva già in acqua il talento di Paul Biedermann. Una 4x200 a cui nel pomeriggio si aggiungeranno anche Filippo Magnini e Riccardo Maestri per cercare di riportare il gruppo azzurro sulla vetta d'Europa. Da vedere ancora chi completerà il quartetto, con Gianluca Maglia con buone probabilità di rimanere e uno tra Alex Di Giorgio e Marco Belotti a giocarsi il posto. Buone sensazioni anche nei 50 dorso per Marco Orsi e Andrea Rolla, che passano in semifinale lasciando fuori Lucio Spadaro, mentre nei 200 farfalla donne, Alessia Polieri, dopo l'infortunio subito nei giorni scorsi nei misti, torna in acqua e si qualifica con il decimo tempo per la semifinale. Nei 50 stile Erika Ferraioli è la prima delle escluse per la semifinale, mentre nei 50 rana supera il turno solo Chiara Boggiatto, con Lisa Fissneider che continua a mettere in luce una scarsa condizione di forma.
pizzi@swimbiz.it