La benedizione di Scozzoli “Martinenghi più avanti di un Peaty alla sua età”

Il commento di Swimbiz: Fabio Scozzoli solido nei 100 rana al Mussi-Lombardi-Femiano, poi dà l'investitura al giovane ranista.

Copyright foto: Afp

Un Fabio Scozzoli versione maestro e comandante. Al Mussi-Lombardi-Femiano, un 100 rana convincente (57"89) e "Buon segno" il commento ai microfoni Rai, prima di fare un veloce bilancio dell'ultimo quadriennio. "A volte mi chiedo, senza l'infortunio, dove sarei oggi. Forse nel mio miglior momento di carriera" ricordando il 2013 dal podio mondiale sfiorato in vasca lunga e le sue gesta in corta, dall'oro mondiale al record europeo. Ma non c'è tristezza nelle sue parole, e qui esce fuori il maestro che benedice il giovane in ascesa, Nicolò Martinenghi oggi secondo in 58"63 "E' più avanti di un Peaty alla sua età".

Stefania Pirozzi vince i 400 misti in 4'34"48, dopo il consueto confronto con Luisa Trombetti (4'35"85). Vittoria nei 100 farfalla per Piero Codia (51"36).

moscarella@swimbiz.it

Fabio Scozzoli ha ritwtittato l'articolo di Swimbiz.it
Fabio Scozzoli ha ritwtittato l'articolo di Swimbiz.it