La federnuoto americana al Comitato Olimpico Usa: rimandare le Olimpiadi di un anno

"E' col fardello di queste preoccupazioni che chiediamo rispettosamente che il Comitato Olimpico e Paralimpico Usa sostenga il rinvio di un anno dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020". E' un estratto del messaggio che Usa Swimming, la federnuoto statunitense, ha inviato al Comitato Olimpico statunitense. Una richiesta forte, chiara e diretta, con tutto il peso che la maggiore potenza natatoria mondiale si porta dietro. "Sollecitiamo l'Usopc, in quanto leader nel Movimento Olimpico, a usare la sua voce e parlare per gli atleti" la chiusura del messaggio.

moscarella@swimbiz.it