La mia rana suona il rock

zaff20cn20medaglia_0.jpg

Copyright foto: Giuseppe Zaffaroni

 In attesa di riprendere gli allenamenti il prossimo mercoledì dopo due settimane di scarico per recuperare le energie spese ai mondiali in Messico, al ranista di Beregazzo con Filiaro, Paolo Zaffaroni,  non  è mancata "un'accoglienza calorosa" dice papà Giuseppe "da parte dei compagni di scuola, che oltre alla maglia originale dell'Inter con tanto di scritta Paolo '96, non gli hanno fatto mancare una torta che avrebbe fatto invidia ad un banchetto di nozze" chissà se mamma Stella sta volta avrà potuto dirgli "ti concedo solo una fetta di crostata!" Ma i compagni non sono stati gli unici a fargli festa "venerdì sera abbiamo incontrato la banda del paese, a Paolo piace perché suona generi diversi dal rock al blues, e Paolo è un tipo rock, il suo gruppo preferito sono gli Offspring, ha partecipato come sempre con carica ed entusiasmo, ed anche qui il l'originalità del dolce ha fatto la sua figura, 13 muffin uno per ogni lettera PAOLO CAMPIONE " d'altronde cosa doveva fare appena tornato dal Messico "ancora cotto?". Dolci, coccole e rock'nd roll!  E se per una ranocchia che viene ce n'è una che se ne va... "prima della banda abbiamo incontrato Arianna Castiglioni in partenza per i mondiali di Doha, tra uno scatto e l'altro,  è stata molto disponibile".
 
ottaviano@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram