La Principessa e il Presidente

Il commento di Swimbiz: Mary di Danimarca, Paolo Barelli, e una passione in comune. L'acqua.

Copyright foto: giorgio scala deep blue media-Swimbiz

E' una splendida quarantenne, la principessa Mary di Danimarca. Glam da favola, come è stato peraltro il suo matrimonio con il principe Frederick, conosciuto alle Olimpiadi di Sydney. L'amatissima di Danimarca, fisico da indossatrice, è un’australiana che veste Prada, impeccabile nel rosso acquatico di Herning europea. Molto diversa dalla prima ministra Helle Thorning Schmidt, un po’ civettuola con il presidente Obama, qualche giorno fa nello scatto social al funerale di Mandela. Bella, dicevamo, e adorata. Mary con una grande passione, quella dell'acqua. L’anno scorso, in incognito - ma qualche sito danese la notò comunque, dando la notizia - completò il Round Christiansborg, 2 km nei canali di Copenaghen, terminando 68°. Ma Swimbiz ha scoperto anche il suo passato da atleta del salvamento in Australia, il legame e la chiave che l'ha fatta subito entrare in confidenza con il Presidente Paolo Barelli, il numero uno europeo (e italiano). Sorrisi e confidenze a profusione oltre il cerimoniale nell'impianto dalla tecnologia e dalla struttura da primato, esempio di come dovrebbe essere una piscina da competizione. Una piscina royal, of course.

zicche@swimbiz.it