La profezia (acquatica) di Burioni

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche

Il commento del direttore: Dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora che vorrebbe chiudere agli allenamenti, al Professor Burioni...

Partiamo da un concetto fondamentale. L’unica cosa che conta è - ovvio come la trasparenza dell’acqua - la salute. In cima alla classifica, e questo noi di Swimbiz.it lo abbiamo sempre ribadito alla noia sin dal rinvio degli Assoluti: tutela massima e nessuna condizione di privilegio. Ma se si fa riferimento alla nuova dichiarazione del Ministro Spadafora, che anticipa il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, rispetto agli allenamenti dei super top che dovranno concludersi e riprendere a data da destinarsi, vengono a galla alcune considerazioni. Coì disse, ieri, il Ministro: divieto allenante per tutto il mese di aprile. Stravolgendo il precedente per gli atleti di interesse olimpico che, all’interno delle regole - valide per ogni cittadino - potevano allenarsi nella singlitutine della bracciata. E nella distanza di sicurezza della corsia. Non sarà più così, quando dall’annuncio si passerà ai fatti, nero su bianco, del DPCM. Ci si allena (quei pochissimi che riescono a farlo) fino allo stop totale. Questione di giorni. Nel rispetto e nella concretezza di Spadafora che vuole la sicurezza massima per atleti, operator, e per tutti noi.

Federica Pellegrini (Deepbluemedia)

Forse il timing doveva analizzare anche le singole caratteristiche di sport, già ieri, non oggi o domani. Perché l’inattività forzata allunga la ripartenza, e ci perdonino tutti quelli che hanno certo ben altri pensieri per la testa. Nessuna polemica, ma solo analisi tecnica. E sull’analisi tecnica siamo contenti che il Professor Burioni sia non solo diventato un fan del nuoto (e della Pellegrini incrociata a “Che tempo che fa”) ma anche un opinionista tecnico. Suggerendo che, anche con l’Olimpiade spostata di un anno, si possa pensare alla Divina affermazione. Una profezia di Burioni che vale oltre la scaramanzia. Di questi tempi, per sorridere, vale anche la sua competenza acquatica.

zicche@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram