Laure Manaudou risveglia l’orgoglio dei francesi

manon_0.jpg

 E' sempre Laure Manaudou la regina del nuoto francese. Ai campionati di Dunkerque Laure, dopo il titolo e la qualificazione olimpica nei 100 dorso, ed il titolo francese nei 50, stacca il pass olimpico anche nei 200 dorso, superando nella finale Alexianne Castel. Un tempo di tutto rispetto quello fatto segnare dalla Manaudou, 2'08"06, che migliora di oltre due secondi e otto decimi quello che ieri gli è valso il primo posto nelle semifinali. Per capire lo stato di forma della transalpina basta vedere come la nostra Alessia FIlippi, per ottenere il pass per Londra 2012, ha realizzato un crono di 2'09"37, un secondo e trentuno peggio della Manaudou. Ed in Francia torna ad esplodere la Manaudou - mania... Con queste premesse per Londra c'è da aspettarsi qualche sorpresa...
pizzi@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram