Le farfalle dei miracoli: Burdisso Record Italiano. Milak oltre Phelps, è RECORD MONDIALE!

Copyright foto: Deepbluemedia

Una gara stupenda, non solo visivamente come solo quelle braccia spalancate a farfalla sanno regalare. Ma per i cambi al vertice, per l'ascesa di due talenti di questo stile. La finale dei 200 m farfalla, ai Mondiali di Gwangju, segna uno storico passo in avanti rispetto all'era Phelps. Il suo Record Mondiale di Roma 2009 cade dopo dieci anni, merito dell'ungherese Kristof Milak, da tempo indicato come promessa della farfalla. promessa mantenuta, 1'50"73, immenso. Seguono due vecchie conoscenze come il giapponese Seto e Chad Le Clos, ma che fatica stavolta per il fenomeno sudafricano superare l'azzurro Federico Burdisso.

Federico Burdisso (Deepbluemedia)

Neanche diciott'anni, il ragazzo delle magie a sorpresa, come lo scorso anno quando vinse il bronzo europeo da corsia laterale, ripescato all'ultimo per la finale. Quasi ci riusciva anche stavolta, più stratega e meno 'fagiano' - copyright suo e degli amici di sempre - del solito, si gestisce per due vasche, ma alla fine subisce il recupero di Le Clos. E' comunque Record Italiano, 1'54"39, quarto al mondo in una finale di altissimo livello. Le farfalle dei miracoli.

moscarella@swimbiz.it