L’occhio di Bolognani sull’estate dei giovani

Arena20Swim20Your20Best_CreditPhLaPresseFabio20Ferrari.jpg

Copyright foto: Fabio Ferrari-La Presse

Per loro, è stata solo una tappa di passaggio. Ma certo, riempirsi i polmoni dell’aria internazionale del Trofeo Settecolli non può che dare nuove energie. Anche ai sei giovani del progetto di Arena e Fin “Take Your Marks, Swim Your Best”, sui quali ha puntato il suo sguardo Walter Bolognani, responsabile delle nazionali giovanili di nuoto. Con gli European Games di Baku in corso “Martina Rossi sarà più giovane di molte avversarie, quindi la finale sarebbe già un grande risultato, ma la maturazione rispetto ai primi mesi di Swim Your Best è evidente – mentre il velocista Giovanni Izzo – è atteso da protagonista”. Chi ha più impressionato a Roma è Simona Quadarella “Quinta negli 800 e 1550 stile libero, ai Mondiali juniores di Singapore dovrà togliersi la corona di reginetta del mezzofondo e ragionare in termini assoluti”. E se Giuseppe Guttuso “Attende gli Assoluti Estivi per far bene – Bolognani conta, come in passato(leggi qui), su Rachele Ceracchi – per Singapore, elemento fondamentale per carattere e staffette”. E Nicolangelo Di Fabio, dopo l’argento mondiale con la 4X200 in vasca corta a Doha “In estate dimostrerà il suo valore”. Non solo Kazan, l’estate dei giovani è iniziata.
 
moscarella@swimbiz.it  

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram