L’ottobre rosso del doping

Il commento di Swimbiz: Già tre casi accertati in un mese.

Un mese pesante sul fronte doping nel nuoto. Una settimana fa, il bulgaro Nikolov e la rumena Alexandra Radu ricevevano una squalifica di due anni, rispettivamente per l'uso di stanozololo e di turinabol. L'allarme rosso l'aveva lanciato Rusadaper i casi di positività, sospetta o accertata, raddoppiati tra gli atleti russi rispetto al 2012, nuoto incluso. Ma l'emergenza non è certo circoscritta alla sola Europa dell'est: è di oggi la notizia che la Fina ha sospeso per tre mesi il danese Frans Johannessen per la sua positività alla terbutalina agli Open di Copenhagen.
 
moscarella@swimbiz.it