Magnini, il veterano non muore mai

magno2_0.jpg

Copyright foto: Swimbiz

Da 200 a 200, da lui a lei. Federica Pellegrini in finale europea in corta femminile (e salta i 200 dorso), Filippo Magnini nella versione al maschile (1'44"51). Col veterano, anche Andrea Micthell D'Arrigo (1'44"83), già argento nei 400. Primato personale per Luca Dotto (1'44"87), ma non si qualifica per la regola dei due per nazione. Gabriele Detti chiude in 1'47"27.
 
moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram