Mattia “Me la gioco”

pesce_3.jpg

Copyright foto: LaPresse

Un Mattia Pesce in versione Big Fish entra fra i top 8 del mondo nei 50 rana. Settimo tempo per lui con 27"42, un crono che "Non è ancora il mio tempo migliore" dice Mattia a fine gara. "Nella finale 50 rana può succedere di tutto. Medaglie? non ne parlo; un passo alla volta: prima l'obiettivo era la semifinale, poi la finale, ora il mio personale.Gente come Van Der Burgh è di un altro livello, ma con gli altri me la posso giocare". Proprio il sudafricano ottiene il primo tempo di qualifica(26"81), seguito dallo sloveno Dugonjic (26"83 record europeo).
 
moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram