Mensing kaputt, la Germania perde pezzi per Barcellona

Il commento di Swimbiz: La 27enne dorsista esclusa per infortunio dalla selezione tedesca per i prossimi Mondiali di fine luglio. 

Dopo Paul Biedermann, la Germania non avrà a disposizione un altro pezzo da novanta agli ormai prossimi Mondiali di Barcellona. Si tratta della 27enne Jenny Mensing, professione dorsista, campionessa europea lo scorso anno a Debrecen sui 100 metri. Infortunatasi lo scorso mese di aprile (ma i problemi di salute non sono mai stati specificati), la Mensing non si sta allenando e, dopo attente valutazioni dello staff tedesco, si è presa la decisione di non farla partecipare alla rassegna iridata. “Jenny non ha nuotato nelle ultime quattro settimane – ha spiegato Henning Lambertz, capo allenatore del team Germania – in queste condizioni fisiche non ha senso per lei andare a Barcellona”. Amareggiato anche l’allenatore personale della Mensing, Oliver Grossmann, che ha aggiunto: “La decisione è stata presa dopo ampie discussioni con lo staff tecnico. E’ davvero un peccato la sua assenza”. Considerati questi due pesanti forfait, la Germania punterà tutto su Britta Steffen e Steffen Deibler, uomo del momento in patria. 
 
petrocelli@swimbiz.it