Minisini ancora sincronetto dell’anno, premiata anche coach Pibiri

Il commento di Swimbiz: E che bello sarebbe vedere in tutti gli sport, durante le cerimonie di premiazione, salire sul podio insieme al medagliato anche il suo tecnico.

Copyright foto: Istvan Derencsenyi

E due, per il secondo anno consecutivo Giorgio Minisini riceve il Fina Award quale sincronetto dell'anno. E dire che stavolta non era per nulla scontato, perché agli scorsi Europei due volte il russo Maltsev chiuse davanti all'azzurro - ma nell'economia dei premi Fina molto contano anche World Cup e World Series, dove il misto azzurro è stato ben presente - e in un momento in cui i rapporti tra Italia e Fédération Internationale de Natation non sono idilliaci.

Anche stavolta, premiata insieme all'azzurro l'allenatrice Rossella Pibiri, e che bello sarebbe vedere in tutti gli sport, durante le cerimonie di premiazione, salire sul podio insieme al medagliato anche il suo tecnico. A simbolo di tutto il lavoro di coach e staff, necessario al pari del talento e dell'impegno di un atleta per ottenere risultati.

moscarella@swimbiz.it