Mitch in Arena, l’espansione australiana

Il commento di Swimbiz: Per il marchio di Tolentino, Mitchell Larkin rappresenta un ulteriore tassello nel mercato di una delle tradizionali nazioni natatorie.

Copyright foto: LaPresse

Arena sempre alla ricerca di giovani campioni da sponsorizzare, per potenziare la propria brand reputation. E l’azienda tolentina non si è fatta scappare un australiano tenuto sotto osservazione già ai giochi olimpici del 2012, messo sotto contratto fino a Rio 2016. E’ il dorsista dei “Dolphins” Mitchell Larkin, balzato agli onori della cronaca ai mondiali di Kazan 2015 con due ori vinti nei 100 e 200 dorso e un argento nella 4X100 misti, sesto australiano ad entrare nel team Arena . “Sono davvero entusiasta di esser entrato a far pare del team di un brand forte come Arena" - ha dichiarato  un euforico Larkin - "La possibilità di allenarmi grazie al suo supporto, in questa momento della mia carriera, rappresenta  per me una grande vittoria. Non vedo l’ora di fare ulteriori passi in avanti con loro, soprattutto per come stiamo lavorando verso Rio”. Gli fa eco Giuseppe Musciacchio, General Manager- Brand Development del gruppo Arena  “Questo accordo segna un altro passo in avanti nella nostra continua espansione in Australia, che ovviamente rappresenta uno dei più grandi mercati di nuoto al mondo, proprio quello in cui, di recente, abbiamo registrato i maggiori successi grazie ai connazionali di Mitch”.
 
facchini@swimbiz.it