Mondiali in vasca corta: già montata la piscina temporanea

Il commento di Swimbiz: Sognando un grande evento anche in Italia.

La via è quella, ormai una strada maestra con una lunga tradizione. Grande evento in programma, un impianto idoneo dove montare una vasca temporanea, installata a tempo record, e poi smontata a fine manifestazione per evitare di lasciare in eredità cattedrali nel deserto. E in molti casi persino reinstallarla, stavolta in modo permanente, in una città povera di piscine. E’ accaduto in Spagna e in Germania, in Russia e in Canada, in Brasile e in Danimarca, in Scozia e in Argentina, per le recenti Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires.

E ora in Cina, a Hangzhou. Dove a dicembre si disputeranno i Mondiali in vasca corta, con la piscina temporanea già montata all’interno del Tennis Center dell’Olympic & International Expo Center e in attesa degli ultimi ritocchi. Come sempre, è un’eccellenza italiana a installarle (Myrtha Pools), ma ancora tarda a vedersi il momento in cui avrà l’onore di montarne una per una grande manifestazione ospitata dal Belpaese che regali ai trionfi dell'Italnuoto una degna cornice azzurra. La via è quella, ormai una strada maestra con una lunga tradizione.

 

moscarella@swimbiz.it