Mondiali, l’Italia è già a medaglia

Il commento di Swimbiz: L'Azzurra Arjola Trimi vince un argento nella prima giornata di gare ai mondiali Ipc di nuoto paralimpico.

Copyright foto: Finp

Silver Trimi oppure la ragazza che Trimare il mondo fa, trovatele voi il soprannome più adatto. Quel che più conta è che l'Italia trova la strada per la medaglia al primo acchito dei mondiali Ipc di nuoto paralimpico a Montreal. Uno scintillante argento per Arjola Trimi nei 50 stile S4 (45"25), dietro la primatista mondiale Miranda Herrera (42"53). Questi i risultati degli altri Azzurri impegnati in finale nella nottata italiana:
 
Emanuela Romano 400 stile libero S6 - in finale finisce al 4' posto con 5'52"09
 
Valerio Taras 400 stile libero S7 - in finale finisce all8' posto con 5'24"44
 
Arianna Talamona 400 stile libero S7 - in finale finisce al 7' posto con 6'04"74
 
Fabrizio Sottile 100 stile libero S12 - in finale finisce all'8' posto con 55"65
 
Efrem Morelli 50 farfalla S5 - in finale finisce al 5' posto con 42"42
 
Stefania Chiarioni 50 farfalla S5 - in finale viene squalificata (gambata irregolare)
Francesco Bettella 200 stile libero S1-S3 - in finale come riserva finisce all'8 posto con 5'18"39
 
Xenia Palazzo 200  stile libero S14 - in finale finisce al 7' posto con 2'22"09
 
moscarella@swimbiz.it