Mondiali, l’Italia punta sulla farfalla di Ilaria

Il commento di Swimbiz: La campionessa emiliana si presenta ai Mondiali di Barcellona con tanta speranza e voglia di far bene. 

E’ uno dei nomi più talentuosi del nuoto azzurro. E’ già un nome vincente, senza dubbio. Medaglia d’oro nei 100 farfalla agli Europei in vasca corta di Chartres, campionessa del mondo in vasca corta a Istanbul, si è confermata quest’anno ai Giochi del Mediterraneo di Mersin. Il nome è quello di Ilaria Bianchi, 23 anni, di Castel San Pietro. E’ una delle punte di diamante della Nazionale del ct Cesare Butini per l’imminente Mondiale di Barcellona. Ilaria dice la sua a pochi giorni dall’inizio della rassegna iridata. “Quest’anno il gruppo è unito. Purtroppo capita il contrario a volte ed è un peccato perché, pur essendo il nuoto uno sport individuale, è importante avere il sostegno, il calore e il tifo dei propri compagni”. Non riesce a fare pronostici, Ilaria (“non amo predire i risultati né miei, né altrui”), però garantisce di mettercela tutta (“cerco solo di concentrarmi su me stessa, con l’obiettivo di andare più forte possibile”). Per lei e per tutta l’Italia del nuoto.
 
petrocelli@swimbiz.it