Morlacchi e i paralimpici, sognando un Settecolli sempre più internazionale

morl20finp_0.jpg

Copyright foto: Finp

Sotto la fitta pioggia del Settecolli, i nazionali paralimpici si mettono in mostra in un 100 m stile maschile ad hoc. Federico Morlacchi sottolinea a Swimbiz l'importanza di occasioni del genere, che uniscono normo e paralimpici "Per far vedere alla gente che noi ci siamo, siamo un grande movimento e vinciamo tanto - con la speranza, nelle prossime edizioni, di - più gare, e qualche atleta internazionale". A proposito, gli Europei di Eindhoven chiamano "Meglio essere scaramantici, ma faremo benissimo".
 
moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram