Nel segno di Alessia: Cusinato a un soffio dal Record, sotto lo sguardo della Filippi

Ilaria Cusinato

Copyright foto: Deepbluemedia

Era già una stagione fantastica per Ilaria Cusinato, sta diventando una consacrazione autentica. Un miglioramento continuo per la giovane azzurra guidata da Stefano Morini, che oggi al Settecolli in 4'34"65 è arrivata, allo Stadio del Nuoto di Roma, a un niente da chi qui fece la storia: il record italiano (4'34"34) di Alessia Filippi. Il tutto, sotto gli occhi di Alessia stessa, che oggi sta davvero dando una carica in più agli azzurri in vasca.

 

 

Il suo più celebre compagno d'allenamento, Gregorio Paltrinieri, non tradisce negli 800 stile e vince in 7'46"33, raccogliendo l'applauso di tutto lo Stadio:

 

 

Nella gara femminile, altra solida vittoria (8'20"99) di Simona Quadarella, idolo di casa:

 

 

marraro@swimbiz.it  guarnieri@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram