Nella Coppa Brema Alex Di Giorgio batte Filippo Magnini nei 400 stile

Il commento di Swimbiz: Le società laziali in gara all'aniene. Federica Pellegrini fa poker. Sue, oltre ai classici 200 e 400 stile, anche le due staffette 4x100 stile e 4x100 mista

Copyright foto: swimbiz

La Coppa Brema chiude la tre giorni di appuntamenti natatori. Appena terminate le fatiche dei campionati italiani assoluti, gli atleti delle società laziali si sono ritrovati nella vasca dell'Acquaniene per la fase regionale della manifestazione, che per la prima volta vedeva le varie società sfidarsi nelle selezioni regionali.
Di grande interesse quella laziale, che vedeva in acqua tantissimi talenti, tra cui Federica Pellegrini e Filippo Magnini. Proprio da Filippo Magnini è arrivata una delle sorprese della giornata. Impegnato nei 400 stile il portacolori della Larus è stato battuto. A conquistare la vittoria il giovane specialista della distanza Alex Di Giorgio nuotatore di casa all'Aniene, che conferma così il suo ottimo stato di forma superando Pippo per 3 centesimi. Non si è invece risparmiata Federica Pellegrini. Per lei un poker di gare e di vittorie. Oltre alla classica affermazione sui 200 e 400 stile, Fede ha anche trascinato alla vittoria le due staffette di casa Aniene, la 4x100 stile, insieme a Gigliola Tecchio, Elena Di Liddo ed Elena Gemo, e la 4x100 mista, con Elena Gemo, Giulia De Ascentis ed Elena Di Liddo.
Nella classifica a squadre vittoria per i padroni di casa dell'Aniene sia nella prova maschile che in quella femminile
In allegato i risultati delle gare individuali
Paolo Pizzi - Swimbiz