Non solo Zecchini: Italapnea protagonista a Nizza

La Delegazione Italiana che ha preso parte alla gara di Nizza immortalata insieme al Presidente della Fédération Française d’Études et de Sports Sous-marins, Jean-Louis Blanchard. Da sx verso dx: Salvatore Bavusotto, Antonio Mogavero, Michele Geraci, Jean-Louis Blanchard, Yara Espis e Michele Giurgola.

Copyright foto: Fipsas

Nazionale Fipsas di apnea reduce dai trionfali Mondiali indoor di Lignano Sabbiadoro, con ori, medaglie e record a raffica(leggi qui), ma l’essenza primigenia di questo sport, si sa, è in mare aperto. E gli azzurri non hanno deluso anche lì, impegnati ieri agli Open francesi di apnea a Nizza. Oro di Antonio Mogavero in assetto costante con monopinna (-92 m), il Bronzo di Salvatore Bavusotto (-73 m), e l’Argento di Yara Espis (-55 m) nella gara femminile. Domina, nell’assetto costante con pinne, Paolo Fontana (-60 m).

 

La nazionale azzurra a Nizza (Fipsas)

 

Tutti segnali di una nazionale che non punta unicamente sulla sua fuoriclasse universale, Alessia Zecchini, ma anzi si presenterà ai Mondiali di Kaş, in Turchia (30 settembre-7 ottobre) con un gruppo ad ampio spettro:

 

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram