Nostalgia Criteria: giovani con la tradizione sulle spalle

Il commento di Swimbiz: Tra chi fa Record in tripletta e chi vince l'oro in staffetta o in singolo, a volte il nuoto giovanile fa pensare anche al passato.

Copyright foto: Giulia D'Innocenzo

Sono i giorni della gioventù a Riccione, in vasca da tutta Italia per i campionati giovanili di nuoto, i Criteria Kinder+Sport. Erika Gaetani guida ancora la carica della Puglia(leggi qui), Record della manifestazione nei 200 dorso Ragazze nate 2004 (2’11”22). Ma a vedere la tripletta di primati da parte della classe 2002 Giulia D’Innocenzo – oggi record della manifestazione nei 200 dorso (2’07”91) dopo aver fatto altrettanto nei 50 e 100 – la mente va anche al passato, alla storica tradizione acquatica dei Carabinieri da Marcello Guarducci in avanti.

Noemi Lamberti (Deepbluemedia)

Già si era detto due giorni fa dell’oro in staffetta della romana Sergio De Gregorio(leggi qui), storica società romana. Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa ssd), Record della manifestazione (55”17) nei 100 stile libero Junior 2002, richiama invece un’altra società e un’altra epoca, gli anni dei Torino ‘Capitale’ acquatica. Senza scordare le figlie d'arte, come Noemi Lamberti, 2004 ieri oro (2'02"23) nella specialità del padre Giorgio, i 200 stile. Giovani ragazze, con la tradizione sulle spalle.

moscarella@swimbiz.it