L’Olimpiade dei fotografi: 100 km di fibra ottica e fotocamere a 360°

Il commento di Swimbiz: I numeri con cui l'agenzia fotografica Getty Images si presenterà a Rio 2016.

Copyright foto: Getty Images

I primi Giochi Olimpici dell’era moderna si disputarono 120 anni fa. Oltre un secolo di gare, ma anche d’immagini. Le Olimpiadi e Paralimpiadi di Rio 2016 si prospettano “Le più visual di sempre” usando le parole del comunicato stampa di Getty Images. L’agenzia fotografica, partner dei Giochi, presenta un imponente dispiegamento di uomini e mezzi “Oltre 120 persone, con un roster di fotografi specializzati, che scatterà oltre 1,5 milioni di immagini, di cui oltre 85.000 saranno distribuite in tutto il mondo”. Nell’epoca digitale, prioritaria è la velocità d’azione. Per riuscire a trasferire le immagini dalle venues al sito ufficiale in soli 120 secondi, Getty si affiderà a 100 km circa di fibra ottica”. Fotocamere a 360° in dotazione a ogni fotografo “Uno specialista del gigapixel per le panoramiche”  e naturalmente, per gli sport acquatici, fotocamere per riprese subacquee.

 moscarella@swimbiz.it