Orizzonte inarrivabile: la Coppa Italia va alle catanesi

Copyright foto: Deepbluemedia

L'Ekipe Orizzonte Catania si aggiudica la Coppa Italia femminile, superando al Polo Natatorio di Ostia la Sis Roma. La squadra di Martina Miceli ha sconfitto le giallorosse di Pierluigi Formiconi per 12-6, partendo a tutto sprint ed andando in vantaggio per 4-0 dopo pochi minuti, grazie alle segnature di Garibotti, Bianconi ed Aiello, tutte e tre colonne del "7Rosa" di Fabio Conti e vice campionesse olimpiche. Il peso della classe e dell'esperienza ha fatto il resto e tardiva è stata la risposta della Sis che soltanto nella seconda metà della gara ha mostrato le proprie potenzialità (in particolare Picozzi e Centanni). Troppo forti le etnee, che si dimostrano una delle realtà più importanti della pallanuoto femminile internazionali con un'ossatura portante della stessa nazionale azzurra (vedasi anche Valeria Palmieri).

guarnieri@swimbiz.it