Paltrinieri e Detti aprono il gas, verso una grande finale

Il commento di Swimbiz: I due azzurri Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti ottimi fin dalle batterie.

Copyright foto: Gian Mattia D'Alberto-LaPresse

La penultima giornata del nuoto, alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, coincide con uno dei momenti più attesi dall'Italia. I 1500 m stile libero di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti. E se il livornese era impegnato in batteria col giovane australiano Mack Horton e il cinese Sun Yang - a sorpresa fuori dalla finale(leggi qui) -  Greg è subito in gara con lo statunitense Connor Jaeger. Prime vasche di 'ambientamento', quindi Paltrinieri parte col suo ritmo incredibile, con Jaeger (14'45"74) unico a provare a tenergli testa. Ma il "motore" dell'azzurro gira bene e chiude a 14'44"51, primo tempo di qualifica in finale. Dentro anche Detti col 5° tempo (14'48"68) al passo con Wilimovsky (14'48"23) e Horton (14'48"47), in piena corsa per una medaglia.

moscarella@swimbiz.it