Paltrinieri mette l’abito buono, ma oggi gli australiani non ballano i 1500

Non è bastata l'incursione dello statunitense Jordan Wilimovsky, secondo in 14'45"67, per scuotere i 1500 m stile libero ai campionati australiani in vasca corta di Adelaide. Non ha partecipato Gregorio Paltrinieri - quest'anno di base in Australia - che saluta elegantissimo i suoi 60.000 fan su Facebook. E si sa che quando il campione olimpico e mondiale scende in vasca, i 1500 sono tutt'altra cosa. Il vincitore, Joshua Parrish, chiude in 14'45"29, quarto tempo totale e bronzo per Mack Horton (14'58"26), compagno d'allenamento di Greg. Si badi, si parla sempre di vasca corta, e la stagione è appena iniziata anche nell'emisfero australe. Ma oggi, gli australiani non ballano i 1500.

moscarella@swimbiz.it