Panziera, una veneta a Roma

Il commento di Swimbiz: A Swimbiz.it la dorsista Margherita Panziera racconta il suo Mondiale e il trasferimento nella Capitale.

Copyright foto: Swimbiz.it

E' una ragazza vincente e lo si è visto in questa stagione. Margherita Panziera è una delle ragazze "Top" del nuoto azzurro, con un grande futuro davanti a sé. Infatti ha compiuto 20 anni pochi giorni fa e ovviamente le facciamo gli auguri al Foro Italico per i Campionati nazionali di Categoria: “Grazie, sono venti anni... non sono più una Teen-Ager”, dice a Swimbiz.it ridendo. Per la ragazza veneta in forza al Canottieri Aniene un grande cambiamento con il trasferimento a Roma: ”Sì, da settembre c'è stato un cambiamento, con i doppi allenamenti non è facile. Poi, col trasferimento a Roma, distante 600 km. da casa. Però è andata bene, ho raggiunto il mio obiettivo, sono andata ai Mondiali, in semifinale: peccato per quel mezzo secondo, mi avrebbe permesso di andare in finale. Cercherò di migliorare ancora. Posso fare bene, andare a Rio (Olimpiadi 2016, n.d.a.). Adesso, vacanza”. La dorsista è entusiasta del suo trasferimento nella Capitale e lo racconta con gioia: “A me Roma è sempre piaciuta: è una città decisamente più grande di Montebelluna. Ci sono tantissimi servizi, però è un po' caotica. Comunque, mi trovo benissimo: ho fatto bene a trasferirmi, non potevo fare altrimenti".

guarnieri@swimbiz.it