Pellegrini a 200, sempre un piacere

Copyright foto: Deepbluemedia

Grande attesa, nella terza mattinata degli Assoluti Invernali di nuoto a Riccione, per i 200 m stile libero di Federica Pellegrini, dopo le incursioni veloci nei 50 e 100. Persino quando non è al meglio, la Divina va in scioltezza sotto i due minuti, 1'59"42, ennesimo esempio di come la distanza le calzi come una seconda pelle. Anche quando non c'è l'agonismo, vederla nuotarli è uno spettacolo. Un esercizio di stile.

moscarella@swimbiz.it