Phelps parte in pole position, Ledecky nei 200 stile

Copyright foto: City of Omaha

Il più atteso, manco a dirlo, è sempre lui. Michael Phelps di nuovo a Omaha per i Trials olimpici, lì dove nel 2012 gli dedicarono persino una scultura (foto). Pochi minuti fa il suo debutto nei 200 m farfalla, dove ai Giochi di Rio lo attenderanno due degni avversari come il sensei Laszlo Cseh e il leone Chad Le Clos. E il Cannibale di Baltimora apre col 1° tempo di qualifica in batteria, 1'56"68.

Nei 200 m stile libero femminili, la gara di Federica Pellegrini a Rio, Katie Ledecky prende subito il comando in 1'55"60 (5° miglior tempo mondiale dell'anno) e stasera in semifinale punterà a tenere di nuovo dietro avversarie dirette come la giovane Leah Smith (1'56"47), ieri protagonista di un bel duello con la stessa Ledecky nei 400(leggi qui), o la campionessa olimpica in carica, Allison Schmitt (1'57"77 4°).

moscarella@swimbiz.it