Pole position! La velocità italiana in finale col 1° tempo

Alessandro Miressi

Copyright foto: LaPresse

Che l'Italnuoto riponga nella staffetta veloce maschile, in chiave olimpica, ambizioni finora mai sognate, lo ha fatto capire chiaramente lo staff azzurro sin dalla scorsa stagione...

 

... e così anche il Dt Cesare Butini:

 

E ai Mondiali in vasca corta di Hangzhou, Cina, pura con la consapevolezza che in finale sarà battaglia vera, i giovani azzurri Zazzeri, Vergani e Miressi e il neo italico Condorelli danno uno scossone in batteria, qualificandosi col primo tempo (1'24"10), davanti persino alle corazzate Russia e Stati Uniti. Certo è vasca da 25 m, e lo sprint a stile libero non sono i 100. Ma già nella 4x100 l'Italia ha sfiorato il podio, e un grande risultato oggi sarebbe già un bel segnale di capacità e consapevolezza, in vista dei Mondiali in lunga e poi della stagione olimpica.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram