E il Premier Renzi esalta Tania Cagnotto “Metafora dell’Italia”

Copyright foto: Tania Cagnotto

Uno straordinario crescendo degli sport acquatici, che tuttavia coincide con un periodo non semplice nella Storia d’Italia. Ma sono proprio le vittorie dei campioni dell’acqua, frutto di talento ma anche di lavoro indefesso(leggi qui) e di sacrifici incredibili(leggi qui), a dare il buon esempio. Scrive Paolo De Laurentiis, firma del Corriere dello Sport, che ieri il Premier Matteo Renzi ieri ha citato la storia di Tania Cagnotto, fresca vincitrice di un argento e tre ori europei  - l’ultimo nel giorno del compleanno, in sincro con Francesca Dallapè Tania Cagnotto è una delle nostre atlete di punta, in vista delle Olimpiadi di Rio 2016. Ha vinto in questi giorni, soprattutto ha vinto in quella piscina di Londra dove un’autentica ingiustizia le strappò la medaglia olimpica quattro anni fa – e prosegue – doveva essere una piscina stregata, invece Tania ha dimostrato che i fantasmi esistono solo per chi ha paura di mettersi in gioco. Il talento è più forte dei fantasmi: metafora perfetta, ma anche verità, per il nostro Paese. Viva Tania, via l’Italia”.

moscarella@swimbiz.it