Quasi quasi mi miglioro: Mongiardino ancora Record Italiano

Copyright foto: Emiliano Cavaliere GMT-Swimbiz.it

Metti una domenica in piscina, qualche risata con gli amici prima della concentrazione post gara, tuffo in acqua, si parte e… e niente, miglioro ancora una volta il mio primato nazionale. Questa, più o meno, la giornata tipo di Martina Mongiardino, una tranquilla domenica da Record. Una sconcertante routine fatta di progressi continui, ottenuti sempre con apparente semplicità.

 

Ultimo in ordine di tempo il Record Italiano in apnea endurance 16x25m con monopinna, stabilito ieri a Sestri Levante: quattro minuti, sei secondi e 57 centesimi. Il precedente, manco a dirlo, era suo. Per l’azzurra Fipsas (e architetto in carriera) un palmares già sterminato, quanto i km che percorre mentalmente ad ogni gara, immaginando di essere da tutt’altra parte, come insegnano i veri psicologi(leggi qui). E l’almanacco è in continuo aggiornamento.

moscarella@swimbiz.it