Questione di stile

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche
Il commento del direttore:
 Arriva la Pellegrini nel caldo ottobre romano e subito scatta la dolce... nuotata

Copyright foto: swimbiz

 E' una questione di stile. Libero, anche un pò sul dorso all'occorrenza come la Divina insegna, ma certo se Federica Pellegrini (ri) scende a Roma la questione è al bivio tra le Vacanze romane, che non sono ovviamente nell'eccezione del termine, e il super top glam . Se non fosse il suo Presidente, Coni e Aniene, Giovanni Malagò è il giusto sparring partner della campionissima nostra . E poco importa se poi alla fine saranno esami medici di routine o discussioni sul futuro organizzato con il gallico Lucas come oggi nel palazzo del Coni. Lei bellissima nella semplicità del jeans e dello stivaletto nero fianco un presidente che pare più un George Clooney con quella barba un pò così. Insieme nel caldo tepore romano, dove l'eccellenza rosa del nuoto italiano si fonde sempre più nel suo essere comunque romana-anienina a partire dal tredici, il numero della stanza della foresteria Aniene. Niente alberghi di lusso o quanto, anche da qui una questione di stile non da poco.
 
zicche@swimbiz.it