Retromarcia: Morini contro la Lega

Il commento di Swimbiz: Dura presa di posizione via social del tecnico nei confronti della neo nata Isl.

Copyright foto: Swimbiz.it

Non inizia certo in sordina il 2019 acquatico. Non in vasca - è periodo di collegiali più che di gare – ma a bordo piscina, dov’è tutto un tourbillon di personaggi alle grandi manovre. Al centro del dibattito sui massimi sistemi acquatici c’è ovviamente la sfida della International Swimming League, che con una massiccia campagna di conferenze stampa e comunicati attende il debutto, al potere ‘temporale’ della Fina.

E se i mesi scorsi sono stati tutti flash, sorrisi interviste e allegri retweet, la Gazzetta dello Sport segnala ora l’acceso post domenicale su Facebook di Stefano Morini “Io alleno atleti italiani che hanno come unico scopo solamente europei mondiali e il massimo le Olimpiadi forse sono antico! E tutto il resto è contorno!!!!”. Cos’ha scatenato l’improvvisa presa di posizione da parte del ‘Moro’, che in più di un'intervista si era sempre dimostrato tutt'altro che maldisposto verso il professionismo? La firma Stefano Arcobelli suggerisce un po’ di acredine con Matteo Giunta - in passato i due sono stati opposti dal Premio Allenatore dell’Anno – che dovrebbe guidare dal bordovasca la compagine italiana impegnata nella Isl. Buon anno acquatico a tutti.

moscarella@swimbiz.it