Rossetto, una testimonianza diretta da Prima Porta

Il commento di Swimbiz: Il tecnico della Larus abita in una delle zone di Roma maggiormente colpite dal nubifragio.

Impossibile raggiungere le piscine, ma anche in casa i disagi non sono mancati: una giornata senza luce, acqua, gas, telefono, per non parlare del garage allagato. Claudio Rossetto abita proprio a Prima Porta, uno dei punti della Capitale dove l'alluvione si è abbattuta con più intensità, specie dalle tre alle cinque di mattina "Era difficile da prevedere. Qui vicino un torrente ha straripato. Ha trascinato via cancelli, recinzioni e allagato case - ha detto pochi minuti fa a Swimbiz - ora la situazione si è un po' normalizzata, ma continua a piovere. Speriamo non aumenti".
 
moscarella@swimbiz.it