Saint Dizier. Di Lecce, Letrari e Trombetti fanno incetta di medaglie

Il commento di Swimbiz: Qualche nome da tenere d'occhio.  

Contemporaneamente alla tappa qatariota di World Cup, a Doha, si è svolto il Meeting Internazionale di Saint Dizier, prima tappa della stagione per un’altra delegazione Azzurra. E, contro avversari provenienti da tutta Europa, non sono mancati i risultati di rilievo, dimostrazione che di stelle pronte a far brillare il firmamento nostrano ce ne sono anche al di fuori della prima fila dell’Italnuoto. L’altoatesina Laura Letrari, con doppio tesseramento Bolzano Nuoto – Esercito, ha fatto incetta di medaglie nella velocità, mentre Martina De Memme, Livorno Nuoto – Esercito, dominante negli 800 stile libero (8’29”91), è stata superata nei 400 da Chiara Masini Lucchtti, Esseci Nuoto – Gs Forestale (4’07”28). Ottima prestazione per gli atleti della Rari Nantes Torino Francesco Di Lecce e Luisa Trombetti (foto): lui, ranista, ha vinto 100 (59”) e 50 (26”93, suo personale); lei, mistista e tesserata anche Fiamme Oro, si è guadagnata la medaglia d’oro nei 400 (4'42"15) e quella d’argento nei 200 (2'14"28). Tra gli altri, presente anche Carlotta Fiordoro, eterna fidanzata di Fabio Scozzoli.
 
moscarella@swimbiz.it