Scattano gli Europei, entra nel vivo il 2012 del nuoto

Il commento di Swimbiz:  Lunedi a Debrecen inizia il primo importante appuntamento in un anno che condurrà sino alle Olimpiadi.

Copyright foto: LaPresse

 Da Lunedi 21 maggio parte definitivamente il 2012 del nuoto italiano. Con gli Europei di Debrecen inizia infatti una stagione che dovrà portare sino all'appuntamento clou, quello con le Olimpiadi di Londra 2012. Se alcune nazioni sanno di prendere "sotto gamba" l'appuntamento con l'Europeo, così non è per la formazione azzurra. Saranno infatti ben 93 le presenze in gara dei nostri atleti, in una manifestazione considerata un vero e proprio trampolino di lancio verso la manifestazioni a cinque cerchi.
Se escludiamo Luca Dotto, rimasto a casa per recuperare al meglio l'infortunio alla schiena e presentarsi al massimo all'appuntamento con i Giochi, a Debrecen saranno in vasca i migliori atleti azzurri tra le corsie. Tra le novità più interessanti una sarà sicuramente quella di Federica Pellegrini che, oltre ai canonici 200 e 400 stile, è iscritta anche negli 800. Interessante sarà anche vedere quale sarà il risultato dei nostri mezzofondisti, con cinque atleti, Federico Colbertaldo, Gabriele Detti, Grogorio Paltrinieri, Samuel Pizzetti e Rocco Potenza a caccia di una prestazione che li porti sino ai giochi. Molti i volti giovani, soprattutto in campo femminile, con atlete come Alessia Polieri, Diletta Carli e Lisa Fissneider a caccia della consacrazione definitiva. Tra le donne molto attesa è Alessia Filippi, che torna ad un appuntamento internazionale dopo un lungo stop per infortunio alla spalla. Per lei i duecento metri dorso, gara che disputerà anche a Londra, e gli 800 stile, dove invece cerca il tempo per i giochi.
QUESTA LA LISTA DEGLI AZZURRI E LE LORO RISPETTIVE GARE ALL'EUROPEO DI DEBRECEN
UOMINI:
Marco Belotti (200 stile libero, 50 e 100 farfalla), Flavio Bizzarri (100 e 200 rana), Piero Codia (50 e 100 farfalla)
Federico Colbertaldo (400, 800 e 1500 stile libero), Gabriele Detti, (400 e 800 stile libero), Alex Di Giorgio (200 e 400 stile libero), Mirco Di Tora (50 e 100 dorso), Luca Angelo Dioli (200 misti), Luca Leonardi (solo staffette), Riccardo Maestri 
(200 stile libero), Gianluca Maglia (200 stile libero), Filippo Magnini, (100 stile libero), Luca Marin (200 dorso e 400 misti), Matteo Milli (50, 100 e 200 dorso), Marco Orsi (50 e 100 stile libero), Gregorio Paltrinieri (800 e 1500 stile libero), 
Francesco Pavone (200 farfalla), Matteo Pelizzari (200 farfalla), Mattia Pesce (50, 100 e 200 rana), Stefano Mauro Pizzamiglio (50 dorso e 100 farfalla) Samuel Pizzetti (400 e 1500 stile libero), Rocco Potenza, (800 e 1500 stile libero),
Sebastiano Ranfagni (50, 100 e 200 dorso), Matteo Rivolta (100 farfalla), Andrea Rolla (50 e 100 stile libero), 
Michele Santucci (100 stile libero), Fabio Scozzoli (50 e 100 rana), Lucio Spadaro (50 stile libero), Federico Turrini 
(200 dorso, 200 e 400 misti).  
DONNE:
Arianna Barbieri (50 e 100 dorso), Ilaria Bianchi (50 e 100 farfalla), Chiara Boggiatto (50, 100 e 200 rana), Erica Buratto 
(50 e 100 stile libero), Diletta Carli (200 e 400 stile libero), Martina De Memme (400 e 800 stile libero), Elena Di Liddo 
(100 farfalla), Silvia Di Pietro (50 e 100 farfalla), Erika Ferraioli (50 e 100 stile libero), Alessia Filippi (800 stile libero e 200 dorso), Lisa Fissneider (50, 100 e 200 rana), Elena Gemo (50 e 100 dorso), Martina Grimaldi (1500 stile libero), 
Alice Mizzau (100 e 200 stile libero), Alice Nesti (200 e 400 stile libero), Federica Pellegrini (200, 400 e 800 stile libero), Stefania Pirozzi (200 e 400 misti), Alessia Polieri (200 farfalla, 200 e 400 misti), Carlotta Zofkova 
(50 e 100 dorso)
pizzi@swimbiz.it