Staffetta, pensiero veloce: in cinque sotto i 49″

Alessandro Miressi

Copyright foto: Deepbluemedia

Vincente, ma insoddisfatto a fine gara Alessandro Miressi, dopo il titolo italiano nei 100 m stile libero (48"22). Puntava almeno al tempo per le Olimpiadi, ma lui e l'Italia hanno di che sorridere con ben cinque atleti sotto i 49" a dicembre. Dietro al torinese, infatti, seguono in fila Ivano Vendrame (48"33), già ottimo stamattina, Santo Condorelli (48"55), col suo solito passaggio 'televisivo', e a chiudere Luca Dotto (48"91) e Lorenzo Zazzeri (48"92). Si parte da qui, per aggiustare entro primavera ciò che va aggiustato e alzare ancora il tiro. Anche per la staffetta veloce, sulla quale la Federnuoto punta (e ha investito) come forse mai nella sua storia.

 

moscarella@swimbiz.it

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram